Par condicio: il Codacons presenta un esposto alla Corte dei Conti. Il regolamento farà perdere alla RAI 3 milioni di euro al mese di incassi pubblicitari

Un esposto alla Corte dei Conti sul caso del regolamento sulla par condicio. Lo annuncia il Codacons, che paventa danni economici per la Rai e per gli utenti.

"Non solo il regolamento che vieta talk show e programmi di approfondimento giornalistico in periodo pre-elettorale limita la libertà di informazione a svantaggio dei fruitori del servizio pubblico – spiega il Presidente Carlo Rienzi – ma addirittura provocherebbe un disastro sul piano economico, diminuendo le entrate pubblicitarie e determinando perdite per le casse della Rai pari a circa 3 milioni di euro al mese’. "Essendo la Rai una tv pubblica finanziata coi soldi dei cittadini, si concretizzerebbe un evidente danno per la collettività e per l’Erario – prosegue Rienzi – Per tali motivi chiediamo alla Corte dei Conti di aprire un procedimento, accertando i fatti e disponendo misure a tutela dei soldi pubblici’. Sul blog www.carlorienzi.it è stata aperta una apposita discussione per dar voce agli utenti e consentire loro di esprimere una opinione sull’opportunità della presenza di talk show politici in tv.

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Par condicio: il Codacons presenta un esposto alla Corte dei Conti. Il regolamento farà perdere alla RAI 3 milioni di euro al mese di incassi pubblicitari

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL