Pay Tv DTT, ADUC denuncia Mediaset all’Antitrust per l’offerta Premium

L’associazione di consumatori ADUC, in un recente comunicato, prende una dura posizione contro Mediaset, colpevole, a suo dire,  "di pratiche commerciali scorrette". Nel mirino di ADUC vi è l’offerta Premium (i servizi a pagamento per il DTT) di Cologno, per la quale risulterebbero all’associazione "addebiti ai clienti senza autorizzazione e legittimita’, mancato invio della scheda per fruire della visione, non attivazione dei servizi pagati, mancato rispetto delle condizioni pattuite, difficolta’ a recedere dal contratto". Nessun supporto, sempre secondo ADUC, sarebbe pervenuto dal call center o dal sito Internet di Mediaset. Sul sito dell’associazione vengono pubblicate alcune esperienze e lamentele, nonché consigli per i clienti insoddisfatti, che vengono invitati a  "lasciar perdere il call center e affidare le proprie richieste (incluso un corposo risarcimento danni) ad una raccomandata ar di messa in mora", che "se non sortisse effetto", potrà essere proseguita "davanti al Corecom regionale, competente in caso di controversie con gestori telefonici e pay tv". Per parte propria, ADUC informa di aver "denunciato all’Antitrust le condotte commerciali scorrette", invitando "tutti i danneggiati a fare altrettanto".
printfriendly pdf button - Pay Tv DTT, ADUC denuncia Mediaset all'Antitrust per l'offerta Premium
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Pay Tv DTT, ADUC denuncia Mediaset all'Antitrust per l'offerta Premium

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO