Piano Nazionale Banda Larga: al via la quarta tranche bando progettazione e realizzazione di infrastrutture per rete

Il Ministero dello Sviluppo Economico, per il proseguimento della realizzazione e dell’attuazione del Piano Nazionale per la Banda Larga, ha bandito, tramite la propria società in-house Infratel Italia il quarto bando di gara per la progettazione esecutiva e la realizzazione di infrastrutture costituite da impianti in fibra ottica per una rete a banda larga.

Il bando, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 29 dicembre 2011, riguarda le regioni Sicilia, Basilicata, Campania, Molise, Lazio, Marche, Toscana, Sardegna e Veneto. L’importo complessivo dei lavori supera i 69 milioni di euro e si inserisce nel quarto intervento attuativo che prevede un investimento di oltre 95 milioni (Iva inclusa) per l’abilitazione all’offerta dei servizi a larga banda, mediante la costruzione di circa 2000 km di rete in fibra ottica in oltre 400 aree comunali e sub comunali, in prevalenza in zone ad alta intensità rurale e distretti produttivi, per un totale di oltre 358.000 cittadini. Per la realizzazione del progetto saranno occupate oltre 700 persone per tre anni. Documenti di approfondimento ed ulteriori informazioni sono reperibili sul sito di Invitalia.
 
 
printfriendly pdf button - Piano Nazionale Banda Larga: al via la quarta tranche bando progettazione e realizzazione di infrastrutture per rete
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Piano Nazionale Banda Larga: al via la quarta tranche bando progettazione e realizzazione di infrastrutture per rete

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL