Pirateria informatica. Sequestrati due siti dalla Polizia postale: permettevano di scaricare illegalmente film

Due siti internet oscurati, due persone denunciate per violazione della legge sulla tutela del diritto d’autore e un danno al circuito cinematografico e home video stimato in 25 milioni di euro. E’ il bilancio di un’operazione condotta dalla Polizia Postale della Liguria. Monitorando la rete, gli investigatori hanno scoperto il sito www.vedogratis.com, attraverso il quale era possibile scaricare gratuitamente film, comprese prime visioni non ancora immesse nei circuiti di vendita e noleggio. Una volta entrati nel sito, si poteva scegliere il film e scaricarlo collegandosi, attraverso un link alfanumerico, ad un altro sito situato ad Honk kong, www.megavideo.com. Il vantaggio economico risiedeva nei guadagni generati dalla pubblicita’ grazie alle inserzioni. Beneficiari erano i titolari del sito Vedogratis.com (registrato su falso nome) e gli operatori, non identificati, che caricavano i film sul sito di Hong Kong con banner pubblicitari. I due denunciati, un fiorentino e la compagna colombiana, sono stati identificati attraverso il flusso di denaro derivante dagli introiti pubblicitari. Ad insospettire gli investigatori e’ stata la grande frequentazione del sito: passato in 5 mesi da 16.000 a 100.000 collegamenti al giorno. I due denunciati dovranno anche rispondere del reato di sostituzione di personalita’ perche’ il sito era registrato su nome falso. (ADUC)
printfriendly pdf button - Pirateria informatica. Sequestrati due siti dalla Polizia postale: permettevano di scaricare illegalmente film