Premio giornalistico tv Ilaria Alpi – Il programma della XIII edizione

Documentari e video, seminari di studio, mostre, teatro di denuncia


Dal 3 al 9 giugno si svolgerà a Riccione la XIII edizione del Premio Giornalistico Televisivo Ilaria Alpi (foto) che dal 1995 promuove servizi ed inchieste giornalistiche fatti con coraggio, scrupolo investigativo ed onestà intellettuale.
Tanti i temi trattati con una particolare attenzione alla libertà di stampa nel mondo.
Quest’anno l’argomento sarà centrato sul caso Russia. Ospiti autorevoli, Zoe Eroshok giornalista di Novaja Gazeta e Ilya Politkovsky figlio della giornalista russa assassinata a Mosca, Anna Politkovskaja, che faranno il punto sulla situazione dell’informazione nel loro paese. Se ne discuterà sabato 9 giugno in un dibattito moderato da Mimmo Candito, Presidente di RSF Italia e nella serata di Premiazione che verrà trasmessa da Rai Tre il 15 giugno (ore 13).
Il tema sarà trattato anche nella rassegna IA Doc inaugurata (domenica 3 giugno ore 21) da “In Memoriam: Aleksander Litvinenko” documentario di Jos de Putter. Il video mostra l’intervista esclusiva a Alexander Litvinenko, ex ufficiale dei servizi segreti russi, morti nel novembre 2006 a Londra.
Questo il Programma della XIII edizione del Premio.
Giovedi 7 giugno
Ore 15.30: “Il re è nudo”. Il giornalismo investigativo in tv. Storia di un’inchiesta che ha messo in imbarazzo il Pentagono Seminario tenuto da Sigfrido Ranucci, giornalista di “Report” (Rai 3)
iscrizione obbligatoria allo 0541.691640.
Ore 18.00: Inaugurazione mostre:
– “Kashmir – Afghanistan” di Gabriele Torsello (sarà presente l’autore)
– “Dall’Africa – immagini e poesia di un reportage” di Ryszard Kapuscinski
Mostre aperte fino al 14 giugno, ore 10-20
– “Dammi un…zero, sette!!! Mostra del Millennio è un percorso interattivo dedicato agli Obiettivi del Millennio delle Nazioni Unite e alla lotta alla povertà a cura della Campagna del Millennio dell’Onu “No excuse 2015”
Mostra aperta fino al 10 giugno
ore 19.00 “Ho dato voce ai poveri “, presentazione del libro di Ryszard Kapuscinski a cura di Francesco Comina, Alberto Conci e Paolo Grigolli, Casa Editrice Il Margine, 2007
ore 21 Irma Spettacoli presenta: Marina Senesi in La Vacanza – il caso Alpi Hrovatin di Marina Senesi e Sabrina Giannini.
Venerdi 8 giugno
L’Italia con l’Africa. In cammino verso Assisi.
Ore 12.30 Da Nairobi ad Assisi. Incontro con Padre Kizito Sesana della Comunità di Koinonia Michael Ochieng, coordinatore di Africa Peace Point, Flavio Lotti, coordinatore nazionale della Tavola della Pace
L’Italia con l’africa dopo Nairobi 2007
Ore 15.00 Incontro nazionale promosso dalla Tavola della Pace e dal Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani.
Partecipano alla sessione: Padre Kizito Sesana della Comunità di Koinonia, Giancarlo Sagramola, responsabile del Coord. Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani e con l’Africa, Eugenio Melandri, coordinatore di Chiama l’Africa, Luciano Scalettari inviato Famiglia Cristiana, Lisa Clark di Beati i Costruttori di Pace, Raffaella Bolini di Arci Nazionale, Flavio Lotti, coordinatore nazionale della Tavola della Pace, i Partecipanti italiani al Forum Sociale Mondiale di Nairobi (Associazioni, gruppi, Enti Locali).
Durante l’incontro sarà presentato il film sulla povertà realizzato dai ragazzi della baraccopoli di Kibera a Nairobi e prodotto dalla Tavola della Pace e dal Coordinamento degli Enti Locali per la Pace, a cura di Michela Monte. Sarà presente Ochola Francis Owino (il giornalista del gruppo dei ragazzi di Kibera “Ndugu Mdogo Crew”).
ore 18 Presentazione dell’opera Diritti Umani. Cultura dei diritti e dignità della persona nell’epoca della globalizzazione, edita da Utet in presenza di Giulio Cederna e Pietro Suber.
Alla realizzazione dell’opera, diretta da Marcello Flores, hanno contribuito oltre 200 autori fra i più significativi e prestigiosi specialisti italiani e internazionali di discipline diverse dal diritto alla filosofia, all’antropologia, alla storia, alla politica internazionale, all’economia.
ore 19 proiezione di A journey to Darfur di George e Nick Clooney (in collaborazione con Human Nights Rights, Bologna)
ore 21.00: Dibattito GIORNALISMO E MAFIE
Modera Roberto Morrione tavola rotonda con:
Don Luigi Ciotti, Presidente di Libera
Antonio Ingroia, Sostituto Procuratore della Repubblica presso la Direzione Antimafia di Palermo
Curzio Maltese, giornalista di “Repubblica”
Matteo Scanni, autore del documentario “O’sistema”, Vincitore del Premio Ilaria Alpi 2006
Antonella Mascali, giornalista di Radio Popolare
Sabato 9 giugno
Ore 16 Adios. il mio viaggio attraverso i sogni perduti di una generazione presentazione del libro di Toni Capuozzo edito da Feltrinelli
Ore 17.00: “Il giornalismo sociale” Presentazione del libro di Mauro Sarti.
Ore 18.00: Dibattito sulle libertà di stampa in Russia, con Mimmo Candito, Presidente di RSF Italia, Zoe Eroshok, giornalista di Novaja Gazeta e Ilya Politkovsky figlio di Anna Politkovskaja. Presentazione del libro di Anna Politvkoskaja, Diario Russo 2003-2005, edito da Adelphi.
Ore 21.00: Premiazione vincitori Premio Ilaria Alpi 2007. Serata dedicata ad Anna Politvkoskaja. Ospiti Zoe Eroshok giornalista di Novaja Gazeta e Ilya Politkovsky figlio di Anna Politkovskja
Ospite d’eccezione Paolo Gentiloni, Ministro delle Comunicazioni
Conduce Andrea Vianello.
Uno speciale del tg3 sulla serata di premiazione sarà trasmesso venerdì 15 giugno (ore 13) su Rai Tre.
Tutti gli appuntamenti di IA Doc (realizzata in collaborazione con il Bellaria Film Festival) e del Premio Ilaria Alpi – a eccezione del seminario di giovedì 7 – sono a ingresso libero, e si svolgeranno presso il Palazzo del Turismo, piazzale Ceccarini 1 – Riccione.
Nelle giornate riccionesi dal 7 al 9 giugno saranno proiettati tutti i finalisti del Premio Ilaria Alpi 2007.
Il Premio Ilaria Alpi è organizzato dall’Associazione Ilaria Alpi-Comunità Aperta di Riccione, Regione Emilia Romagna,Provincia di Rimini, Comune di Riccione in collaborazione con Rai, Ordine dei Giornalisti dell’Emilia Romagna, Federazione Nazionale della Stampa, Usigrai, NIDIL CGIL, Articolo 21, Anteprimadoc Bellaria.
Con il contributo di Unipol Assicurazioni, Unipol Banca, Brussels Airlines, Manutencoop, Delta, Coop, Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini, Block 60, Hotel Luna, Aeroporto Federico Fellini di Rimini, Europcar, Intermatica Spa e Utet. Media Partner: Rai Tre, Rai News 24, Internazionale, Vita e Corriere Romagna, Il Ponte, E’Tv Romagna, News Rimini, Radio Icaro.
Il Premio Ilaria Alpi è organizzato con il patrocinio della Presidenza della Camera dei Deputati, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero delle Comunicazioni, della rappresentanza in Italia della Commissione Europea, dell’Unesco e, del Segretariato Sociale della Rai. E con l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica.

Premio Giornalistico Televisivo “Ilaria Alpi”
c/o Villa Lodi Fè – Viale delle Magnolie, 2 –
47838 RICCIONE (RN) – ITALY
tel: + 39 0541 691640, fax: + 39 0541 475803
info@ilariaalpi.it
Ufficio Stampa: Roberta Silverio
tel 335.1386453
Segreteria: Barbara Bastianelli
tel.++39- 0541.691640 – 335.1386454
bbastianelli@ilariaalpi.it

printfriendly pdf button - Premio giornalistico tv Ilaria Alpi - Il programma della XIII edizione
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Premio giornalistico tv Ilaria Alpi - Il programma della XIII edizione

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO