Privacy. Software spia sugli smartphone: il Garante avvia un’istruttoria

Il Garante privacy ha aperto un’istruttoria a seguito della notizia riportata dalla stampa di un software, scoperto da un programmatore americano, che traccerebbe milioni di telefonini e persino i messaggi di testo ricevuti dagli utenti.

Obiettivo degli accertamenti dell’Autorità è quello di approfondire la tematica e di avviare verifiche sull’uso di questo software anche in Italia.
 
 
printfriendly pdf button - Privacy. Software spia sugli smartphone: il Garante avvia un'istruttoria