Processo tributario – Giudicato esterno e ripresa a tassazione di quote d’ammortamento per più anni d’imposta

In tema di processo tributario, il giudice di merito deve esaminare, anche d’ufficio, l’esistenza di un giudicato esterno che possa riverberare i suoi effetti in ordine alla questione, oggetto di controversia


di Francesco Antonio Genovese, Magistrato
da Il Quotidiano Giuridico – Quotidiano di informazione e approfondimento giuridico N 17/7/anno 2007
In tema di processo tributario, il giudice di merito deve esaminare, anche d’ufficio, l’esistenza di un giudicato esterno che possa riverberare i suoi effetti in ordine alla questione, oggetto di controversia, circa la ripresa a tassazione, da parte dell’Amministrazione finanziaria, delle quote di ammortamento, rettificate in ragione della loro mancata annotazione nel registro dei beni ammortizzabili, identica per più periodi d’imposta e oggetto di distinte controversie, per distinti anni d’imposta (dal 1985 al 1989), alcune delle quali conclusesi in senso favorevole alla tesi del contribuente.

printfriendly pdf button - Processo tributario - Giudicato esterno e ripresa a tassazione di quote d'ammortamento per più anni d'imposta