Programma di ricerca “Infrastrutture e servizi a banda larga e ultra larga”

Indetta dall’Agcom una selezione per assegnare i Work Package ad Istituzioni Universitarie e Enti Pubblici di Ricerca.
 
E’ stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 93 dell’11 agosto 2008 la Delibera n. 405/08/CONS, con la quale l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha indetto una selezione “per l’affidamento di uno o più dei quattordici sotto-progetti (“Work Package”, WP) afferenti al Programma di Ricerca “Infrastrutture e Servizi a Banda larga e Ultra Larga”, relativo agli aspetti Infrastrutturali delle Reti di Nuova Generazione a Banda Larga e Ultra Larga”. Si tratta di un Programma di Ricerca che nasce dall’intenzione dell’Agcom di realizzare, con il supporto esterno delle Istituzioni accademiche, un’attività di studio, a vantaggio dell’intera collettività, “sulle tematiche scientifiche, tecnologiche, economiche e normative relative alle Reti NGN (Next Generation Network)”. La finalità di tale Programma di Ricercaè quindi quella di approfondire i problemi di natura tecnica, economica, giuridica e di politica industriale posti “dall’evoluzione tecnologica delle infrastrutture di rete verso la Next Generation Network (NGN)…”. In tale ambito, come specificato nell’Allegato n. 1 alla suddetta Delibera, saranno oggetto di approfondimento temi relativi a:“realizzazione dell’infrastruttura, accesso radio, servizio e trasmissione di contenuti, modelli di interconnessione, opzioni di finanziamento, fattori abilitanti della domanda, impatto sullo sviluppo economico del Paese, predisposizione di procedure certe e uniformi sull’intero territorio nazionale e, più in generale, all’incentivazione degli investimenti infrastrutturali con particolare riferimento alle opere difficilmente replicabili”. Nel medesimo Allegato sono indicate, altresì, le procedure che le Istituzioni Universitarie Pubbliche e Private e gli Enti Pubblici di Ricerca interessati devono osservare per poter partecipare alla selezione, presentando la propria Proposta relativa ad uno o più dei sotto-progetti in cui si articola il Programma di Ricerca. Esso, nello specifico, risulta suddiviso in 3 Progetti di Ricerca (Quadro Tecnico-Infrastrutturale, Quadro Economico-Regolatorio e Quadro Giuridico-Normativo), ciascuno dei quali a sua volta scomposto nei suddetti sotto-progetti o Pacchi di Lavoro (Work Package, WP) da affidare ai soggetti concorrenti. La descrizione di ciascun progetto e sotto-progetto è riportata nella Work Breakdown Structure (WBS) dell’allegato tecnico (n. 2) alla Delibera. E stabilito che possano partecipare alla selezione le Istituzioni Universitarie e gli Enti Pubblici di Ricerca che siano riuniti in associazioni temporanee sulla base di appositi accordi, in cui venga individuato il Capofila che agisce in nome e per conto dei soggetti partecipanti. I soggetti interessati avranno tempo sino al 15 Settembre 2008 per presentare la propria proposta, mentre i risultati del lavoro di ricerca dovranno essere resi entro l’estate del 2009. E’ stata prevista una spesa complessiva di 700,000 euro per la realizzazione del Programma di cui sopra. Per ciascun Work Package l’importo massimo sarà di 50,000,00 euro. Dall’allegato tecnico si evince l’intenzione, da parte dell’Autorità, “ove i risultati del Programma risultassero promettenti”, di proseguire nello studio dei temi oggetto di ricerca, “lanciando nel 2009 un Programma “follow-on” per focalizzare sia gli aspetti più innovativi e di interesse che emergessero dal presente Programma 2008-2009, sia gli aspetti legati ai Contenuti instradabili sulle Reti di Nuova Generazione”. (D.A. per NL)
printfriendly pdf button - Programma di ricerca “Infrastrutture e servizi a banda larga e ultra larga”