Provvedimento amministrativo – Non costituisce esercizio di vuoto formalismo la motivazione degli atti di pianificazione urbanistica della P.A.

TAR Sicilia – Palermo, Sentenza, Sez. II, 25/05/2007, n. 1418


di Michele Didonna, Avvocato amministrativista in Bari
da Il Quotidiano Giuridico – Quotidiano di informazione e approfondimento giuridico N 19/6/anno 2007
Gli atti a contenuto generale, qualora contengano clausole specifiche di particolare applicazione e immediatamente lesive degli interessi dei privati, assumono contenuto provvedimentale incidente sulla posizione dei soggetti tali da richiedere opportuna e congrua motivazione. (TAR Sicilia – Palermo, Sentenza, Sez. II, 25/05/2007, n. 1418)

printfriendly pdf button - Provvedimento amministrativo - Non costituisce esercizio di vuoto formalismo la motivazione degli atti di pianificazione urbanistica della P.A.