Provvedimento amministrativo – Non costituisce esercizio di vuoto formalismo la motivazione degli atti di pianificazione urbanistica della P.A.

TAR Sicilia – Palermo, Sentenza, Sez. II, 25/05/2007, n. 1418


di Michele Didonna, Avvocato amministrativista in Bari
da Il Quotidiano Giuridico – Quotidiano di informazione e approfondimento giuridico N 19/6/anno 2007
Gli atti a contenuto generale, qualora contengano clausole specifiche di particolare applicazione e immediatamente lesive degli interessi dei privati, assumono contenuto provvedimentale incidente sulla posizione dei soggetti tali da richiedere opportuna e congrua motivazione. (TAR Sicilia – Palermo, Sentenza, Sez. II, 25/05/2007, n. 1418)

printfriendly pdf button - Provvedimento amministrativo - Non costituisce esercizio di vuoto formalismo la motivazione degli atti di pianificazione urbanistica della P.A.
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Provvedimento amministrativo - Non costituisce esercizio di vuoto formalismo la motivazione degli atti di pianificazione urbanistica della P.A.

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO