Pubblicità Tg Rai. Dopo la diffida comminata dall’Agcom e il calo di ascolti ora scappa anche la pubblicità

La pubblicità trasmessa nel 2010 nell’orario del Tg1 (prima e dopo il notiziario) risulterebbe essere in netto calo rispetto al periodo luglio – settembre 2009. 

Per contro, gli altri notiziari della rete pubblica hanno registrato una crescita (del 9% per il Tg2 e del 1% per il Tg3). Sipra non diffonde alcun dato ufficiale, ma secondo il responsabile della comunicazione per il Partito Democratico Matteo Orfini, occupatosi della raccolta dei rumors che circolano sulla diminuzione di raccolta pubblicitaria, “per la Rai, purtroppo, non c’è esclusivamente un problema di credibilità e ascolti, ma anche una conseguente grave perdita di risorse”. Le rielaborazioni parziali dei dati Sipra sulla vendita pubblicitaria in mano all’esponente del PD mostrano come il Tg dell’edizione serale di casa Rai abbia perso, rispetto al periodo considerato dell’anno precedente, quasi 3 milioni di ricavi pari a 5 mila secondi di pubblicità (23 mila secondi di spot venduti anzichè i 28 del 2009). Inoltre, ulteriore colpo inferto all’informazione Rai pare essere stato anche il ritorno di Mentana sul piccolo schermo, che avrebbe rubato ascolti preziosi facendo registrare – solo nei primi giorni di settembre – un calo dello share del Tg1 pari all’1,61%. Per il d.g. Mauro Masi la parola chiave per cercare di riemergere dalla crisi sarebbe “esternalizzare”, ossia incaricare terzi esterni alla società per svolgere mansioni precedentemente affidate a soggetti interni. In aggiunta a ciò, un taglio del 20% degli appalti esterni, delle consulenze, delle trasferte, nonché delle auto blu e il blocco del turn-over e delle retribuzioni. (M.C. per NL)
 
 

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Pubblicità Tg Rai. Dopo la diffida comminata dall’Agcom e il calo di ascolti ora scappa anche la pubblicità

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL