QuadrantOne: funziona il trust americano di editori, creato per vendere pubblicità in rete

Nato da una joint venture tra i giganti dei media Tribune Company, Gannett Co. Inc., Hearst Corporation e The New York Times Company, il progetto comprende oltre 250 testate


Funziona ed è in continua espansione, QuadrantOne, progetto innovativo messo in atto da un trust di grandi editori nordamericani per la vendita di advertising on line. QuadrantOne offre agli inserzionisti la possibilità di calibrare le loro campagne pubblicitarie, suddivise per singoli mercati nazionali statunitensi, con un inquadramento settoriale.
Il trust è nato da una joint venture tra alcuni dei colossi dei media d’oltreoceano: Tribune Company, Gannett Co. Inc., Hearst Corporation e The New York Times Company. In totale, questi occupano circa il 25% dell’intero comparto americano dei media, con oltre 250 testate giornalistiche interessate. Tra le new entry vi sono, inoltre, McClatchy Co. (terzo editore di giornali del paese) e A. H. Belo Corp, la casa editrice del Dallas Morning News (circa mezzo milione di copie vendute ogni giorno). Il bacino d’utenza, attestato attualmente sui 70 milioni di utenti unici al mese, è destinato a crescere sia per il buon funzionamento dell’operazione, che per l’eventuale ingresso nel trust di nuovi soggetti. (Giuseppe Colucci per NL)

Send Mail 2a1 - QuadrantOne: funziona il trust americano di editori, creato per vendere pubblicità in rete

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL