Radio. Controlli in corso sulla reale copertura delle nazionali?

Ma tutte le emittenti radiofoniche nazionali illuminano almeno il 60% del territorio e tutti i capoluoghi di provincia? La domanda è lecita, posto che è tuttora vigente l’art. 3 c. 5 L. 249/1997, che fissa detto limite inferiore di copertura per preservare il titolo concessorio nazionale.

Così, sebbene l’art. 2 c. 1 lettera u) del D. Lgs. 177/2005 (T.TU. dei servizi di media audiovisivi e radiofonici) si limiti a definire "ambito nazionale" l’esercizio dell’attività di radiodiffusione televisiva o sonora non limitata all’ambito locale (ex art. 2 c. 1 lettera v costituito dall’esercizio dell’attività di radiodiffusione televisiva e sonora con irradiazione del segnale fino a una copertura massima di 15 mln di abitanti), l’art. 54 c. 1 lettera del medesimo testo normativo ha fatto salvo il predetto art. 3 c. 5 L. 249/97, che quindi è a tutti gli effetti vigenti. Proprio sulla scorta di tale presupposto normativo, secondo insistenti rumors che circolano da giorni, sarebbero in corso delle verifiche da parte degli organi di controllo, forse incentivati da segnalazione di terzi operatori su almeno un paio di soggetti che potrebbero non garantire il rispetto del suddetto requisito. In verità, più probabilmente, la verifica consegue ad una segnalazione della Corte dei Conti a seguito della relazione del 28/12/2015 sulle misure di sostegno alle emittenti radiofoniche e televisive in ambito locale (art. 45 L. 448/1998). In tale occasione la suprema magistratura contabile dello Stato aveva osservato come il dimensionamento territoriale nel rispetto dei canoni di legge “potrebbe avere effetto anche sulla ricorrenza dei presupposti per l’erogazione dei contributi, dal momento che appare legata al carattere di nazionalità, inteso come diffusione analogica del segnale su tutto il territorio italiano”, invitando il Ministero dello Sviluppo Economico a “compiere accertamenti sulla diffusione del segnale analogico sull’intero territorio nazionale”. (M.L. per NL) 

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Radio. Controlli in corso sulla reale copertura delle nazionali?

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL