Tv. Sky Italia: giù utili per 11 mln nel 2° trimestre 2016. Colpa degli investimenti per Sky Box Sets

Sky Italia ha chiuso il secondo trimestre dell’anno fiscale 2016 (30/06/2016), vedendo crescere gli abbonati (+17mila) e i ricavi (+13%), attestando l’utile operativo a 67mln di euro, in sensibile diminuzione (-11mln) rispetto allo scorso anno fiscale.

Secondo la relazione accompagnatoria della società della galassia News Corp., il risultato negativo sarebbe causato dagli investimenti per il lancio di Sky Box Sets. Con un incremento di 17mila abbonati nell’anno, il totale a fine giugno ammonta a 4,742mln. I ricavi toccano i 2,79mld di euro per un incremento del 2% su base annua e del 13% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno, tornando in crescita dopo due anni consecutivi di flessione. L’Arpu resta stabile a 42 euro e il churn nei dodici mesi è stato dell’11,1% in linea con la performance di Sky in Uk. Positivo l’andamento dell’on-demand, con 200mln di download e 500 mila nuove connessioni nel corso dell’anno. La base connessa supera i 2,2mln di famiglie. (E.G. per NL)

printfriendly pdf button - Tv. Sky Italia: giù utili per 11 mln nel 2° trimestre 2016. Colpa degli investimenti per Sky Box Sets