Radio, Emilia Romagna: Modena Radio City e Radio Pico si alleano

Entrambe le emittenti godranno così di un bacino più vasto e importante per gli investitori pubblicitari


da Il nuovo giornale di Modena

Un piano poliennale di sviluppo per la prima storica radio modenese: Modena Radio City. E’ questo il primo obiettivo dell’alleanza siglata dall’editore modenese Videopress con il Gruppo RPM, editore dell’emittente Radio Pico di Mirandola, forte anche nelle vicine province lombarde e venete.
Entrambe le emittenti godranno così di un bacino più vasto e importante per gli investitori pubblicitari. In prospettiva gli accordi prevedono poi eventuali altre sinergie per allargare i bacini d’utenza di entrambe le radio. Pur restando la maggioranza delle azioni a Videopress, i due editori si sono accordati per la costituzione di un nuovo cda di Modena Radio City che vedrà come Presidente ed Amministratore delegato il Sig. Alberto Nicolini già Presidente del Gruppo RPM.
Le specifiche identità delle due emittenti resteranno tali, confermando i valori di forte radicamento territoriale che ne costituiscono il principale valore nel rapporto con gli ascoltatori e i territori di riferimento. Nelle parole di Carlo Bruzzi, Amministratore di Videopress Modena: “Abbiamo raggiunto un accordo soddisfacente per tutti gli attori in gioco. Un accordo in cui uno più uno non fa uno, come in certe fusioni dove il più forte fagocita il più piccolo, ma punta a fare tre per effetto delle moltiplicate potenzialità valide per tutti i soggetti coinvolti”

Send Mail 2a1 - Radio, Emilia Romagna: Modena Radio City e Radio Pico si alleano

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL