Radio. Fatturati dell’Osservatorio FCP-Assoradio del periodo gennaio-giugno 2008 raffrontati al gennaio-giugno 2007

Il valore totale del fatturato nettissimo (al netto anche dello sconto d’agenzia) della pubblicità nazionale radiofonica, nel mese di giugno, è calato del – 3,9%


L’Osservatorio FCP-Assoradio ha raccolto i dati relativi all’andamento del fatturato del mezzo radio del mese di giugno e del periodo gennaio-giugno 2008. Il valore totale del fatturato nettissimo (al netto anche dello sconto d’agenzia) della pubblicità nazionale radiofonica, nel mese di giugno, è calato del – 3,9% attestandosi a Euro 42.084.000 che da inizio anno divengono Euro 219.345.000, con un incremento del + 5,3% rispetto allo stesso periodo 2007. Gli avvisi trasmessi a giugno sono diminuiti del – 4,7% rispetto allo stesso mese del 2007 mentre da gennaio a giugno 2008 sono aumentati del + 3% rispetto al 2007.
Massimo Colombo Presidente di FCP-Assoradio: “Anche se come temevamo abbiamo registrato un rallentamento degli investimenti nel mese di giugno siamo soddisfatti di come si è chiuso positivamente il primo semestre 2008, a fronte di un contesto complessivamente non facile. Anche in giugno è proseguito il riposizionamento del prezzo grazie all’accresciuta qualità offerta dalle radio nazionali ai propri investitori. Il confronto con Nielsen, per un allineamento dei dati con quelli dell’Osservatorio FCP- Assoradio, è giunto ad un buon punto e penso che a breve potremo rendere noto al mercato il risultato di questo lavoro volto a migliorare la trasparenza e ad accrescere il livello di conoscenza sugli investimenti pubblicitari radiofonici”.

printfriendly pdf button - Radio. Fatturati dell'Osservatorio FCP-Assoradio del periodo gennaio-giugno 2008 raffrontati al gennaio-giugno 2007
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Radio. Fatturati dell'Osservatorio FCP-Assoradio del periodo gennaio-giugno 2008 raffrontati al gennaio-giugno 2007

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL