Radio locali. In Basilicata la stazione con lo share più alto in Italia

Elaborando i dati d’ascolto di Radio Monitor di Eurisko 2015 emerge che la piccola Basilicata è una delle 4 regioni Italiane in cui una radio locale risulta in assoluto la più ascoltata, ponendosi addirittura davanti a tutte le radio nazionali (pubbliche e private).

La stazione in questione è Radio Carina (Potenza), un’emittente con un preciso format (popolare) che raggiunge la quota di share a due cifre, "di fatto la più alta tra le radio locali in tutta Italia, fatto raro", commenta Claudio (Paco) Astorri, consulente radiofonico che ha condotto l’elaborazione cui attingiamo. "La lente di osservazione si chiama sempre share del quarto d’ora medio che è stato rilevato (da Radio Monitor) tra le ore 6 e le ore 24. E’ la vera classifica dell’ascolto, non semplicemente quella di quanti si affacciano almeno una volta al giorno alla selezione della stazione, ovvero gli ascoltatori nel giorno medio". Lo spaccato nasce dal’idea "di offrire un quadro regione per regione in cui la classifica per share del quarto d’ora medio veda raggruppate sia le radio nazionali (pubbliche e private) che quelle locali nell’analisi 4W che è confrontabile. E’ un modo per verificare l’incidenza su base regionale delle migliori marche soprattutto tra le emittenti locali (per limitare gli elenchi si è preferito includere solo tutte le emittenti dei vari comparti con AQH Share maggiore o uguale allo 0,5%)". L’elaborazione di Astorri, molto interessante ed originale, pone importanti interrogativi sul futuro di molte iniziative editoriali e dimostra come lo strumento delle rilevazioni d’ascolto possa essere utilizzato per effettuare valutazioni ben più ampie dell’analisi del dato d’ascolto assoluto. (M.L. per NL)
printfriendly pdf button - Radio locali. In Basilicata la stazione con lo share più alto in Italia