Rai: Cciss, viaggiare disinformati

Negato ai telespettatori, venerdì scorso, l’accesso all’informazione riguardante la situazione dell’Autostrada del Sole, rallentata da due incidenti mortali. Poco chiara la nota del cdr del Cciss


Una nota informativa redatta dal cdr del Cciss – viaggiare informati, il servizio finanziato dal Ministero dell’Interno e dal Ministero dei Trasporti, ha spiegato il perché, lo scorso venerdì, i telespettatori non hanno potuto usufruire del servizio che, da quindici anni, puntualmente, viene loro fornito circa il traffico autostradale. Il consueto appuntamento delle 6,40 su Raiuno e la nota informativa di Raidue, infatti, non hanno avuto luogo, per via di una precisa decisione del cdr del servizio fornito dalla Rai. La nota, in realtà, non spiega il perché di tale inconsueta disposizione, pur precisando che si tratta di una delibera del cdr. “Questa mattina la direzione del cciss viaggiare informati ha deciso di negare l’informazione ai telespettatori di Raiuno/TG1 e del TG2 a proposito di due gravi incidenti avvenuti sull’Autostrada del Sole a Firenze e a Frosinone (dove hanno perso la vita quattro persone). Sono state impartite precise disposizioni perché non potesse andare in onda lo storico appuntamento delle 6,40 su Raiuno ed è stato negato al Tg2 il contributo informativo. […] E’ la prima volta, da oltre 15 anni, che il Cciss non può garantire l’informazione a chi paga il canone e le tasse”. (Giuseppe Colucci per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Rai: Cciss, viaggiare disinformati

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL