RAI: Garimberti, obiettivi lotta evasione, governance e contenuti

La Rai, nei prossimi tre anni, ha tre obiettivi: combattere l’evasione del canone, ripensare in parte la governance e dar vita a un modo diverso e moderno di fare televisione.

Lo ha detto il presidente della Rai Paolo Garimberti, nel corso di una conferenza stampa di presentazione, a Firenze, del primo archivio audiovisivo digitale dei beni culturali. ”Ho davanti – ha detto Garimberti – ancora due anni di mandato e in questo tempo dobbiamo fare alcune cose: combattere l’evasione del canone, rifare in parte la governance che e’ antiquata, ma la cosa piu’ importante, quando ci occuperemo un po’ meno di Santoro, sara’ occuparsi di contenuti e avviare una televisione diversa, moderna, che c’e’ in nuce ma che non e’ ancora fatta”. (ASCA)
printfriendly pdf button - RAI: Garimberti, obiettivi lotta evasione, governance e contenuti
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - RAI: Garimberti, obiettivi lotta evasione, governance e contenuti

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL