Rai International: vicino l’addio alle lingue straniere?

Il 30 settembre potrebbe essere il giorno della definitiva chiusura delle onde corte di Rai International: lo affermano fonti sindacali. Il Centro trasmittente di Prato Smeraldo avrebbe già ricevuto l’ordine scritto di chiusura


Riceviamo e pubblichiamo da Libersind.it, tratto dal portale Italradio

Riunioni si sarebbero svolte presso le redazioni di Rai International dove vengono preparati notiziari in 26 lingue affidati a una sessantina di redattori, di cui una metà con contratti a termine, sul cui futuro non pare esservi chiarezza nel caso in cui la chiusura fosse confermata.
La decisione di chiudere, sebbene improvvisa, sarebbe diretta conseguenza della nuova convenzione con lo Stato, che tuttavia non risulta ancora diffusa integralmente dopo la firma dello scorso 26 luglio. Nella seduta parlamentare del 19 giugno scorso, come già riferito da Italradio, il sottosegretario Levi aveva peraltro accennato ad un presunto superamento tecnologico delle onde corte.
Le stesse fonti sindacali segnalano che non è chiaro nemmeno il futuro delle trasmissioni via Internet. Il 17 settembre il sindacato Libersind (www.libersind.it) ha presentato al Presidente del Consiglio, alla Commissione di Vigilanza e alla Presidenza della RAI una richiesta di convocazione criticando duramente la situazione che si paventa davanti ai sessanta collaboratori dei servizi esteri.

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Rai International: vicino l'addio alle lingue straniere?

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL