RAI: nulla di fatto ancora per le nomine

A quanto si apprende, la questione – prevista oggi all’ordine del giorno in consiglio di amministrazione – è stata rinviata alla prossima settimana insieme con gli altri temi sul tavolo.

La Fnsi: “Dal Cda della Rai, al quale viene proposto oggi di procedere a nuove nomine e a ‘avvicendamenti’ come quello di Corradino Mineo, che sarebbe spostato da RaiNews24, è lecito attendersi, almeno per una volta, una riflessione non solo politica: una valutazione reale del lavoro svolto da incrociare con le norme del contratto di lavoro giornalistico. Se si vogliono evitare danni, alla persona e all’azienda, le motivazioni devono essere chiare e fondate. Noi ne vediamo per un collega che, con la sua redazione, ha fatto miracoli e risultati straordinari, pur non disponendo di risorse e strutture adeguate. Il contenzioso della Rai è già molto alto. Dopo i ricorsi di Ruffini, Masotti e altri in arrivo, può crescere ancora di molto. E ciò sarebbe un grave danno. Sarebbe bene considerare la pausa estiva un’occasione buona per una fermata rigenerante e una riflessione più serena. Quella di oggi non pare proprio una bella giornata. I colpi di mano è meglio lasciarli perdere”

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - RAI: nulla di fatto ancora per le nomine

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL