RAI: Petruccioli, per me Saccà resta incompatibile

“I comportamenti documentati di Sacca’ sono incompatibili con l’esercizio di una funzione dirigente in Rai, azienda concessionaria del Servizio pubblico radiotelevisivo”


AGI News On

(AGI) – Roma, 30 giu. – “I comportamenti documentati di Sacca’ sono incompatibili con l’esercizio di una funzione dirigente in Rai, azienda concessionaria del Servizio pubblico radiotelevisivo. A meno di non voler degradare l’azienda e il Servizio al livello di quei comportamenti”. Fermo restando il “pieno rispetto delle decisioni del giudice Vetritto”. Lo sostiene Claudio Petruccioli, presidente Rai, ribadendo “la convinzione espressa fin dall’inizio di questa sgradevolissima vicenda”. Convinzione che Petruccioli tornera’ ad esporre domani nel corso del Cda dell’azienda di viale Mazzini, esprimendo le valutazioni sulle vicende che interessano l’azienda, “compresa la vicenda del dottor Sacca’”. Petruccioli in un comunicato sottolinea che questa sua anticipazione scaturisce dalle “riflessioni diffuse gia’ oggi da qualche collega dello stesso Consiglio” che “mi obbligano” appunto a far gia’ sapere quello che esporra’ in Cda. Il presidente dell’azienda di viale Mazzini aggiunge che fornira’, “ovviamente”, elementi e argomenti “a sostegno di questa mia convinzione”.

Send Mail 2a1 - RAI: Petruccioli, per me Saccà resta incompatibile

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL