Rcs: accordo con i cinesi

Siglato un accordo di collaborazione tra Rcs e la casa editrice cinese Bambolo M.: la joint venture prevede il lancio di tre testate in Cina


Rcs Mediagroup si lancia alla conquista della Cina. Siglato, infatti, un accordo tra la notissima casa editrice italiana e la cinese Bamboo M. L’accordo prevede porterà, nell’arco di pochi mesi, alla creazione di una joint venture con sede a Pechino, che si intende specializzare nell’editoria legata all’architettura e all’interior design. In particolare è in progetto il lancio di tre testate (“Abitare”, “Costruire” ed una terza di cui ancora non si conosce il nome) da distribuire su entrambi i mercati (italiano e cinese), la valorizzazione del web nell’economia di entrambe le case editrici ed il debutto in ambito fieristico, in questo caso solo in ambito cinese. Accordo importante, che apre le porte ad una stretta e continuativa collaborazione tra i due Paesi, non solo sul versante editoriale. (Giuseppe Colucci per NL)

printfriendly pdf button - Rcs: accordo con i cinesi