Regolamento recante la nuova disciplina della fase di avvio delle trasmissioni radiofoniche terrestri in tecnica digitale – Allegato A alla Delibera Agcom n. 664/09/CONS

Estratto da una circolare della struttura di competenze a più livelli Consultmedia (collegata a questo periodico)

 
 
Facendo seguito alle precedenti circolari sull’argomento in oggetto e in particolare a quelle datate 07/01/2010 e 22/01/2010 (cfr. SIT Online su www.consultmedia.it), si partecipa quanto segue. Come noto, entro il 24/04/2010 i soggetti autorizzati alla prosecuzione nell’esercizio dell’attività di radiodiffusione sonora in tecnica analogica ai sensi dell’art. 1, comma 2-bis, del D.L. 5/2001, convertito, con modificazioni, dalla legge 66/2001, sono abilitati a richiedere al Ministero, l’autorizzazione per la fornitura dei programmi radiofonici numerici destinati alla diffusione in tecnica digitale su frequenze terrestri, in ambito nazionale o locale (…) i quali, nella fase di avvio dei mercati, avranno “…accesso prioritario alla capacità trasmissiva dei blocchi di diffusione degli operatori di rete…”. I soggetti di cui al paragrafo che precede che non richiederanno l’autorizzazione entro tale termine, e comunque non oltre la definizione del piano di assegnazione delle frequenze di cui all’articolo 13 per ogni singola area territoriale (…segue per assistiti consultmedia.it…). La particolare complessità dell’adempimento ha determinato una fortissima richiesta di assistenza sia da clientela storica di questa struttura che da nuovi soggetti. In conseguenza di ciò, al fine di evitare difficoltà nell’erogazione del servizio di assistenza predisposto in occasione della predetta scadenza, si invitano le imprese interessate a manifestare il proprio interesse all’apposito service con largo preavviso, onde evitare che la probabile congestione delle ultime settimane impedisca l’assunzione di nuovi incarichi. Si coglie peraltro l’occasione per richiamare nuovamente l’attenzione di codeste imprese sul fatto che (…segue per assistiti consultmedia.it…). Nell’invitare le imprese assistite a consultare frequentemente il sito www.newslinet.it, ospitante il periodico telematico NL Newslinet (collegato a Consultmedia), al fine di conseguire aggiornamenti in tempo reale in ordine ad informazioni rilevanti in materia economica, giuridica, amministrativa, fiscale e tecnica, si partecipa che questa struttura è a disposizione per qualsiasi chiarimento a riguardo di quanto sopra, evidenziando che i partner di riferimento per l’incombenza in parola sono: dott. Giovanni Madaro – tel. 0331/452183 fax 0331/593008 studiomadaro@planetmedia.it; dott.ssa Daniela Asero – tel. 0331/452183 fax 0331/593008 comunicazioni@planetmedia.it, professionisti cui è demandata l’assistenza per le problematiche di specie ed ai quali, peraltro, potrà essere richiesto l’invio di una estesa relazione esplicativa sulla questione in argomento. Infine si ricorda che nell’area riservata agli utenti S.I.T. (Service Informativo Telematico) del sito www.consultmedia.it è presente la raccolta di tutte le circolari inviate dalla struttura Consultmedia da un triennio a questa parte. Per adesioni al servizio S.I.T. (erogato al costo annuale di euro 100,00 oltre IVA): redazione@planetmedia.it (rif. Marco Menoncello 0331/452183 fax 0331/593008).

printfriendly pdf button - Regolamento recante la nuova disciplina della fase di avvio delle trasmissioni radiofoniche terrestri in tecnica digitale - Allegato A alla Delibera Agcom n. 664/09/CONS
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Regolamento recante la nuova disciplina della fase di avvio delle trasmissioni radiofoniche terrestri in tecnica digitale - Allegato A alla Delibera Agcom n. 664/09/CONS

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL