Sbarca in Italia “Naked News”, il tg che non nasconde nulla

Il tg senza veli, presentato da 4 anchorwomen esordienti, sarà trasmesso in rete, su abbonamento a 9,90 euro mensili, e sui cellulari con qualunque operatore


Zapatero ha rivinto le elezioni in Spagna, via la camicetta. Mancini ha annunciato che lascerà l’Inter a fine stagione, via il reggiseno. In Tibet, i monaci buddisti trucidati durante una marcia anti-Pechino, via, beh lasciamo alla vostra immaginazione. A nove anni dal lancio negli Stati Uniti, sbarca anche in Italia “Naked News”, il primo telegiornale telematico che, oltre ad attirare utenti per la completezza dell’informazione, riesce a calamitarne un buon numero grazie allo spogliarello delle proprie conduttrici. La formula, infatti, è: ogni notizia, via un pezzo d’abbigliamento, finchè la conduttrice non resta nuda. O quasi. Già, perché esistono diverse versioni di “Naked News”, ognuna accompagnata da un differente prezzario. Per accedere a questo servizio, infatti, bisognerà abbonarsi al sito www.nakednews.it, a partire dal costo di 9,90 euro al mese; oppure, sottoscrivere un abbonamento, con qualunque operatore, tramite il proprio telefono cellulare, al costo di 5 euro la settimana. Dopo i fasti americani (“Naked News” negli States è il programma più longevo della tv via cavo americana, con 300 settimane no stop di trasmissione), arriva la versione italiana di questo telegiornale, certamente un po’ anomalo, ma che non manca di spunti di particolare interesse. Le news trasmesse, non riguarderanno soltanto argomenti, cosiddetti, “leggeri”, ma annovereranno tutti i punti cardine dei soliti telegiornali: dalla cronaca alla politica intenzionale, fino allo sport. Bandita la politica italiana, ritenuta troppo noiosa per il target di riferimento. Il responsabile del progetto è Marco Ottolini, ex project director del portale Italia.it, che tanto scandalo ha suscitato per gli enormi e spropositati costi, relazionati ad un risultato davvero poco soddisfacente. “Le news sono troppo deprimenti, la gente non legge i quotidiani, non guarda i Tg – spiega Ottolini -, noi ci proponiamo di veicolare le notizie diversamente e abbiamo delle speaker all’altezza”. Le speaker saranno quattro avvenenti ragazze: Valeria Bellini (22 anni), Michela Fiore (25), Erika Giusti (26), Barbara Zawisza (27), che avranno il compito di annunciare e spogliarsi in contemporanea. Poi, vi saranno differenti gradi di nudità all’interno dei tg, che l’utente potrà scegliere preventivamente a seconda del proprio senso del pudore: bikini, topless o nudo integrale. Il motto del programma sarà “il programma che non nasconde nulla”, ed in effetti. L’obiettivo dichiarato è il raggiungimento di 50 mila utenti nell’arco di 12-18 mesi. (Giuseppe Colucci per NL)

Send Mail 2a1 - Sbarca in Italia “Naked News”, il tg che non nasconde nulla

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL