Stampa. Luna, Agi: l’informazione ha bisogno di qualità e ordine

AGI - Stampa. Luna, Agi: l’informazione ha bisogno di qualità e ordine

Chi lavora con l’informazione si confronta quotidianamente con l’impatto che internet ha avuto sul settore, in termini sia positivi che negativi. Le testate ed altre realtà editoriali sono state messe a dura prova dalla disponibilità immediata e illimitata di informazioni offerta dal web e hanno dovuto darsi da fare per trovare soluzioni per adattarsi e restare necessarie e competitive sul mercato. In un’intervista per Italia Oggi, Riccardo Luna (in foto), riccardo luna foto big 300x225 300x225 - Stampa. Luna, Agi: l’informazione ha bisogno di qualità e ordinedirettore dell’Agenzia Giornalistica Italia (Agi) ha illustrato la proposta di resilienza dell’agenzia, fondata sul principio per cui è necessaria non una quantità maggiore di informazione, ma una più alta qualità della stessa e un’organizzazione spazio-temporale che aiuti a comprenderne il senso. Secondo Luna, la transizione di Agi al digitale è ormai completa: “Abbiamo investito in aggiornamento tecnologico, raddoppiato il numero di lanci del notiziario principale, che è e resta il nostro prodotto di punta, abbiamo rilanciato il sito Agi.it e abbiamo anche presentato al mercato prodotti nuovi come i notiziari dedicati ad Africa e mondo arabo”. Adesso l’agenzia punta ad essere più competitiva, sia grazie a contenuti di factchecking, approfondimenti long form e datajournalism, sia attraverso innovazioni che aumentino la qualità dell’offerta. Lo strumento che secondo Luna traghetterà l’Agi verso il raggiungimento di questo obiettivo futuro è la newsletter. Può sorprendere, visto che si parla di futuro e si indica invece un mezzo di comunicazione che può considerarsi più che consolidato. La newsletter, però, possiede – a detta di Luna – una funzionalità che è il fulcro della qualità dell’informazione del futuro, cioè la possibilità di fornire all’utente le notizie in modo organizzato: il lavoro editoriale consisterebbe, perciò, nel conferire un ordine gerarchico ai contenuti, mettendo in rilievo i principali. Secondo Luna si tratta di un tipo di prodotti “forti perché danno una gerarchia, una sintesi e un ordine complessivo alle notizie del giorno. Non perché alimentano il flusso già imponente di news quotidiane. Occorre vincere dando di meno”.  (P. B. per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Stampa. Luna, Agi: l’informazione ha bisogno di qualità e ordine

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL