Storia della Radiotelevisione italiana. 1977, Torino, Tele Alta Italia canale 39, tv effimera: visse un giorno trasmettendo foto erotica fissa

Il variegato mondo delle televisioni italiane ad oggi ci ha offerto di tutto. Anche quello di aver trasmesso per un sol giorno l’immagine da una telecamera fissa di una foto erotica.

La boccaccesca e inedita storia si compì il 9 settembre del 1977 in Piemonte, quando tre giovani decisero di impiantare un trasmettitore in una baracca sul colle della Maddalena, sopra Torino, per dar modo ad ignari ed imbarazzati spettatori di assistere alla piccante ma breve novità. L’Escopost effettuò il sequestro delle apparecchiature (del costo di un milione di lire) il giorno dopo e rintracciò un foglio con scritto Tele Alta Italia Canale 39, il nome della tv. Il quotidiano La Stampa titolò: "Tv privata trasmette immagini oscena da una stalla – studio con polli e conigli. La baracca si trova al Colle della Maddalena. Il proprietario l’ha affittata a tre giovani. Sequestrata tutta l’apparecchiatura". (R.R. per NL)
 
printfriendly pdf button - Storia della Radiotelevisione italiana. 1977, Torino, Tele Alta Italia canale 39, tv effimera: visse un giorno trasmettendo foto erotica fissa