Radio digitale. Mise avvia procedimenti assegnazione diritti d’uso DAB a consorzi nazionali

torre sempione, antenna raiway, diritti d'uso DAB

Il Ministero dello sviluppo economico ha avviato le procedure per il rilascio dei diritti d’uso delle reti nazionali secondo i criteri e nel rispetto di quanto disposto dagli articoli 1 e seguenti della delibera Agcom n. 286/22/CONS (cd. PNAF-DAB “provvisorio”, in quanto rivedibile alla luce di eventuali modifiche del quadro internazionale circa la disponibilità delle […]

Tv. Contributi, decisioni Consiglio di Stato, Tanzariello e Lazzarino (Tv Insieme): il problema è lo scalino comparso magicamente dal nulla

tv insieme, 1° semestre 2021, riforma TUSMAR,

Tv Insieme: Lo scalino è stato inserito “magicamente” perché non era previsto né nelle linee guida MISE del 9 maggio del 2016 “per l’approvazione del regolamento sui criteri le procedure di azione dei contributi in favore delle imprese televisive e radiofoniche locali”, né tantomeno nello Schema di DPR approvato in via preliminare dal Consiglio dei […]

Radio. Il dossier degli impianti interferenti con Croazia e Slovenia. 1200 gli interventi da programmare?

Croazia e Slovenia

Ha destato particolare interesse il nostro ennesimo intervento sulla questione degli impianti FM interferenti con le emissioni estere, in particolare sull’area adriatica, dove Croazia e Slovenia hanno, nelle ultime settimane, rinnovato le proprie doglianze (complice la propagazione estiva, quest’anno particolarmente accentuata dalle elevate temperature). L’irrisolta questione adriatica, che, per ritorsione, aveva fatto temere una mancata […]

Radio. Cosa aspetta gli editori al termine delle vacanze? L’avvio di un processo simile a quello del refarming della banda 700 MHz per gli operatori tv

vacanze

A memoria di un operatore radiotelevisivo italiano, dalla prima metà degli anni ’90 non c’è stato ritorno dalle vacanze che non sia stato accompagnato da qualche aggiornamento normativo o regolamentare. Non farà eccezione il 2022, che riguarderà principalmente la radiofonia. Ecco cosa aspetta gli editori. Due le questioni (principali) sul tavolo: la stabilizzazione della radio […]

Agcom approva Piano DAB. Ora che succederà? Il rischio delle lancette

dab, mediadab, mux locali, PNAF DAB+

Agcom ha rispettato gli impegni e, come avevamo anticipato, ha approvato il 27/07/2022 il Piano per l’assegnazione delle frequenze per la radiodiffusione sonora in tecnica digitale (cd. Piano DAB). Il risultato, poste le premesse (mancata definizione del coordinamento internazionale delle frequenze sull’area adriatica), grazie ad un attento lavoro dell’Autorità, per fortuna, supera le cupe previsioni […]