Tv. Presto orientamento su impiego della HBBTV nel DTT mentre broadcaster sono in attesa di decisioni ITU su destinazione banda 600 MHz

opportunità

Mentre sono imminenti le decisioni della World Radiocommunication Conference (WRC) sulla destinazione della banda 600 MHz, a seguito dello sviluppo dell’impiego della HBBTV per la veicolazione di prodotti primari (quindi non contenuti integrativi), potrebbero presto giungere indicazioni sui limiti giuridici di sfruttamento dello standard Hybrid Broadcast Broadband TV. Ricordiamo che, in Italia, la HBBTV (standard industriale […]

La dodicesima rete persa per strada

dodicesima rete

Abbiamo superato la metà di settembre, ma del procedimento di attribuzione del diritto d’uso della dodicesima rete nazionale, dopo che i due partecipanti predefiniti (Retecapri ed Europa 7) non l’hanno ottenuto (sotto forma di diritto d’uso specifico e generico), non vi sono notizie, con la patata bollente passata dal Mise ad Agcom.

DTT. HBBTV: quale è lo stato di utilizzo della tecnologia dopo la conclusione del refarming? Vantaggi e limiti dello standard per la tv ibrida

TV ibrida hbbtv

Dopo una incessante crescita registrata negli ultimi due anni, sembra essersi raffreddato lo sviluppo delle soluzioni HBBTV nel mondo televisivo italiano. Ma è veramente così? Fino all’inizio dell’estate 2022, cioè prima del definitivo spegnimento dei mux nazionali che occupavano frequenze della banda 700 MHz destinate agli operatori telefonici, abbiamo assistito ad un impiego veramente vasto […]

DTT. Asset FSMA. Dopo il refarming tv quanto vale un’autorizzazione con relativo LCN? L’attuale incertezza amministrativa limita il mercato

scambio lcn, lcn provinciali, un'autorizzazione, graduatorie LCN provvisorie

Il trading dei titoli FSMA (fornitori di servizi di media audiovisivi) con annessi LCN (logical channel number), che negli ultimi dieci anni aveva caratterizzato il settore televisivo, soprattutto locale, dopo il refarming è ancora estremamente tiepido. Alcuni fattori ne stanno fortemente limitando la stabilizzazione. Vediamo quali sono. Consolidamento Anzitutto, il Ministero dello sviluppo economico deve […]

DTT. Lo standard HBBTv si diffonde sempre più: urgente la legificazione dell’utilizzo particolare. Intanto arrivano anche i jump di Radio RAI

hbbtv,

Complice l’indisponibilità di capacità trasmissiva sui mux nazionali dopo la riduzione del numero delle reti causata dal refarming della banda 700 MHz (in assenza dell’originariamente previsto passaggio, entro il 30/06/2022, alla modulazione T2, che avrebbe aumentato la banda disponibile), si sta diffondendo l’impiego dello standard HBBTv (Hybrid Broadcast Broadband Tv). Anche se – esattamente come […]

Radio. Questione adriatica (1200 impianti a rischio spegnimento): Giorgetti prende in mano dossier. Tavolo tecnico e rottamazione FM al vaglio

antenne fm area adriatica

Troppo rumore di fondo in una fase politica delicatissima. Il ministro allo Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti, dopo l’ennesimo scoop di sabato scorso di NL, cui sono seguite ferme prese di posizione dei principali gruppi radiofonici italiani in un crescendo di opposizione verso l’ipotesi di uno spostamento della pubblicazione del Piano DAB (prevista per il 27/07) […]

DTT. Il grande equivoco dei contratti di capacità trasmissiva: perché alcuni FSMA non hanno capito che rischiano di perdere tutto

contratti

Il Ministero dello sviluppo economico, a seguito della seduta pubblica del 08/04/2022 relativamente alla Area Tecnica 14 (Campania), preso atto che in tale occasione erano intervenute variazioni in merito alla capacità trasmissiva richiesta da alcuni fornitori di servizi di media audiovisivi (FSMA) rispetto a quanto avvenuto nella precedente seduta pubblica del 24/03/2022, ha prorogato il […]

Refarming fase 2

fase 2 1 - Refarming fase 2

Il 25/03/2022, con la Area Tecnica 09 (Toscana), è finita la selezione dei fornitori di servizi di media audiovisivi (FSMA) locali, cioè le tv locali che hanno ottenuto capacità trasmissiva (cd. “utilmente collocati”) e che, quindi, dopo l’attribuzione degli identificatori LCN (a seguito degli ultimi bandi di imminente pubblicazione, che porteranno alle consuete “sorprese”), potranno […]

DTT. AT 17 Sicilia: pubblicate graduatorie FSMA definitiva e LCN provvisoria

Ciancio, DTT. AT 17 Sicilia: pubblicate graduatorie FSMA definitiva e LCN provvisoria

Nell’ambito del processo di refarming, il Ministero dello sviluppo economico ha completato l’istruttoria relativa all’esame delle 50 domande di partecipazione presentate per la AT 17 Sicilia, da parte di fornitori di servizi di media audiovisivi che hanno conseguito capacità trasmissiva ad esito della quale risultano provvisoriamente assegnate le numerazioni automatiche dei canali a n. 33 […]