Tlc. UK: Vodafone e 3 si fondono e promettono di salvare il mercato tlc

3

Nel Regno Unito gli equilibri del sistema tlc stanno per cambiare radicalmente a causa dell’operazione tra Vodafone e CK Hutchinson, il conglomerato internazionale che possiede, tra l’altro, la rete 3. Il settore, da tempo controllato da altre due importanti telco (EE e O₂), a detta delle società in procinto di fondersi, necessita di nuova linfa se non vuole mancare l’opportunità costituita, internamente e […]

Crisi e raccolta pubblicitaria. Indicatori che mostrano una tendenza del mercato verso media dotati di autorevolezza

autorevolezza

Comunicazione dotata di autorevolezza vs profilazione pubblicitaria: in tempi di crisi la prima è sempre preferita. I timori mostrati dai principali player sugli effetti della crisi energetica europea in termini di ricaduta sulla spesa di cittadini ed imprese sono ovviamente reali. Tuttavia, per ora, non hanno trovato una corrispondenza sul mercato. Quantomeno per alcuni mezzi, […]

Economia. Internazionalizzazione delle imprese, tra misure di sostegno e competitività

internazionalizzazione

La crisi economica si sta facendo sentire forte e chiara: superato tra mille difficoltà e incertezza il periodo del Covid, si è aperta un’altra fase nera per l’economia, stavolta più localizzata in Europa. Le conseguenze infatti che altri Paesi come Stati Uniti e Cina sentiranno, saranno probabilmente un effetto secondario, derivante dai rapporti commerciali ed […]

Web. Meta Italia: giro d’affari oltre il miliardo, ma il fisco incassa appena 3 milioni

meta

Grazie a trasferimenti dall’Italia all’Irlanda e a un meccanismo di contabilizzazione delle vendite che non comprende tutti i reali clienti, ma che indica cripticamente “clienti italiani designati” sul proprio bilancio, Meta ha versato al fisco italiano solo 2,7 milioni di euro, a fronte di ricavi che arrivano quasi a 350. Il fatturato della società è cresciuto […]

Economia. L’euro e il dollaro si avvicinano alla parità, cause e conseguenze

dollaro

L’euro e il dollaro americano si avvicinano alla parità, con un tasso di cambio che non si vedeva da anni. I politici e le banche non sembrano preoccupati, visti i benefici che ne derivano, ma la BCE potrebbe intervenire. L’euro in ribasso aiuta gli scambi commerciali L’avvicinamento del valore delle due valute porta alcuni indiscutibili […]

Economia. 2021 altera trend consolidati: su omnichannel, local, phygital. Meno fedeltà a brand. Su valori trasmessi, efficienza e semplicità

Phygital, trend

Il 2021 per il settore mediatico porta indicatori molto interessanti, sia per gli editori che per i pubblicitari. I trend che si si sono consolidati sono: omichannel, less is more, prossimità, qualità e soprattutto phygital (interazione tra due mondi complementari in continua e imprescindibile relazione: fisico e digitale). Virata nelle ricerche dei consumatori, che lungo […]

Editoria. Il futuro dei giornali online, tra opzioni di condivisione alla Netflix e Spotify, nuovi paywall, pubblicità diversificata su device e cookieless

Addressable advertising

I principali giornali mondiali sviluppano nuovi paywall dinamici, mentre in Italia ancora poco si muove. Nel frattempo ci si prepara al mondo cookieless con nuove soluzioni per l’addressable advertising, cioè la pubblicità personalizzata in funzione del dispositivo di fruizione. Nuovi paywall Alcune delle più famose testate mondiali hanno recentemente sviluppato nuovi tipi di sottoscrizione e […]

Editoria. Disney Italia in rosso: tra chiusura degli store e perdite sul settore streaming

Disney Italia

Disney Italia si prepara alla pubblicazione del bilancio 2020 con una perdita annunciata di 6 milioni ante imposte. Neanche Disney+ e il catalogo Fox riescono a rendere competitiva la società, che arretra anche nello streaming. Un settore in fermento In recenti articoli si è parlato degli importanti sviluppi che stanno caratterizzando il settore dello streaming. […]