Radio e Tv. Tra le nuove abitudini introdotte dal Covid-19, la videocall. Ormai strumento stabilizzato per le contribuzioni, soprattutto per le locali del Sud

Indagini di ascolto, Machiavelli, Indagine Censis, Roberto Sergio, videocall

A cogliere l’opportunità della videocall sono state soprattutto tv e radio. Nello specifico, le Tv, nel periodo dei DPCM, hanno estromesso pubblico e ospiti negli studi televisivi e trasformato questo periodo di crisi in una sperimentazione tecnologica. D’altro canto, programmi storici come Domenica In avevano paventato la chiusura anticipata. La videocall negli ultimi mesi è […]

Tv locali. Sicilia Play: anche da questa regione si irradiano le nuove frontiere della comunicazione. Un piccolo bilancio della stagione televisiva nell’isola

Sicilia Play

Nel mondo della comunicazione e dell’informazione, la Sicilia è e resta sempre laboratorio di nuove idee, come nel caso di quella che potremmo definire con una sigla, Sicilia Play. Da ‘Meraviglioso’ ai nuovi format di ispirazione d’oltre Oceano, l’isola un po’ detta i tempi anche a livello nazionale. La stagione televisiva 2018/2019, che si è […]

Tv locali, Sicilia. Sul canale gia’ di Ultima Tv ora c’e’ Prima Tv . Non e’ una battuta ma una nuova interessante situazione nell’emittenza locale catanese

prima tv

Dire che sul canale 87 Lcn di Catania, che fino ad alcuni giorni fa era occupato da Ultima Tv, ora c’è invece Prima Tv sembra una battuta fin troppo facile e una ‘trovata’ studiata apposta per rendere ‘simpatica’ una situazione che allegra non era, visto che un’altra importante Televisione locale era in qualche modo stata […]

Tv locali. Sicilia: chiude a Catania Ultima Tv. Dopo l’inchiesta giudiziaria che ha coinvolto il suo editore si spegne un’altra voce nell’isola

Ultima Tv

La notizia di queste ore è di quelle davvero brutte, anche se non è del tutto inaspettata, dopo quel che era successo nelle scorse settimane. Chiude Ultima Tv a Catania, una meteora, tutto sommato, nell’ambito delle emittenti del capoluogo etneo, anche se aveva suscitato all’inizio molte speranze, legate al fatto di poter alimentare un pluralismo […]