Radio. Nonostante dichiarazioni trionfalistiche, analisi TER preoccupa settore. Che rischia grave ridimensionamento con transizione digitale. E i dati disponibili non aiutano

IMG 1479 1024x768 - Radio. Nonostante dichiarazioni trionfalistiche, analisi TER preoccupa settore. Che rischia grave ridimensionamento con transizione digitale. E i dati disponibili non aiutano

L’ultima edizione della ricerca TER, con i suoi dati in forte decrescita per molte reti nazionali, ha sollevato vivaci discussioni. Abbiamo letto molte ipotesi a riguardo delle motivazioni del calo dell’ascolto del medium radiofonico in generale. Sono stati pubblicati (anche da noi) commenti su network specifici e sui social sono stati espressi dubbi sulla sostanza di […]

Radio. Radioplayer: ridda di osservazioni alle dichiarazioni di Ottino a riguardo di switch, esclusioni e limitazioni territoriali

per, Carlo Ottino, Marco Lolli

Dopo la pubblicazione dell’intervista a Carlo Ottino, presidente della società PER Player Editori Radio, titolare dell’aggregatore Radioplayer Italia, sono arrivate numerose osservazioni.  Abbiamo selezionato quelle più rappresentative degli argomenti, tra commenti e considerazioni tecniche e qualche volta di principio. Esposte a volte anche in forma piccata. A scrivere sono sia editori digitali e analogici che […]

Radio. Il formato Happy che attraverso il decostruzionismo stravolge schemi radiofonici precostituiti si afferma. E ci tenta anche Dj Osso

dj osso radio, dicembre 2020

Il modello del decostruzionismo, tipico del formato radiofonico Happy, è stato adottato anche da Dj Osso per la sua nuova emittente digitale. Il formato che in maniera destabilizzante stravolge gli schemi, mettendo in luce gli scarti, i vuoti, le fratture, le discontinuità, le aporie, le strutture ideologiche della radiofonia trova spazio su Dj Osso – […]

Radio. Roberto Sergio (RAI): TER utilizza metodo antico come telegrafo. Ma a qualcuno sta bene così. Ascolto digitale forse > 30%. Campagna Radio 2 HBBTV

rai, visual radio 2, hbbtv, roberto sergio

Roberto Sergio: metodo CATI di TER antico come telegrafo. Stupito di come ogni volta si debba convincere i colleghi di ciò. Meglio uno strumento che misura l’ascolto senza il filtro della memoria umana (meter, ndr). Ma qualcuno preferisce il telegrafo. Mondo radiofonico unito su iniziative alte e belle. Ma su TER prevalgono interessi dei singoli. […]