Radio. UK, sorpresa da analisi Media Nations di Ofcom: i radiofonici sbagliano completamente prospettiva

media nations

Il rapporto Media Nations di Ofcom è un’analisi del consumo e delle tendenze dei media in UK. In tempi relativamente recenti, Media Nations ha ampliato l’analisi del mezzo radio affiancandolo all’universo (più ampio) audio. Dall’ultima edizione emerge un doppio errore tipicamente commesso dai radiofonici. Media Nations: tendenze note ed emergenti L’ultimo rapporto Media Nations (qui […]

Radio. Preroll: tempi duri in arrivo? Alcune importanti piattaforme starebbero per introdurre algoritmi che li bloccano

preroll

Fastidioso è fastidioso; efficace non si sa. Il preroll, il lunghissimo (anche se magari dura solo 15 o 20″) spot audio che anticipa l’apertura di un flusso audio in streaming (normalmente radiofonico, ma anche podcast ed audiolibri) potrebbe avere i giorni contati. Almeno su alcune (importanti) piattaforme televisive che veicolano contenuti radiofonici. Il dito nella […]

Media. YouTube cancella canale ByoBlu da 500.000 utenti. Messora a terra? No gli utenti si spostano in massa e sostengono una tv nazionale

Messora

Che andasse a finire così era prevedibile: dopo le iniziali sospensioni del canale YouTube di ByoBlu, il mix mediatico di controinformazione di Claudio Messora, la cancellazione definitiva era nell’aria. Messora vs Google D’altra parte, ByoBlu (fondato nel 2008, ma letteralmente esploso col Covid-19) non riteneva di essere nel torto e quindi non aveva modificato il […]

TV. Il lockdown premia oltremisura i servizi streaming. La tv lineare trema. Prove di resistenza dei broadcaster

servizi streaming

I servizi streaming possono mandare in pensione la tv lineare? Secondo uno studio condotto dalla società di consulenza nel marketing digitale Sensemakers, che ha elaborato un’analisi sui dati Auditel, Audience Analytics di Comscore e su una propria ricerca effettuata nel gennaio 2021, l’interesse per le piattaforme streaming è cresciuto durante il lockdown. Appare dunque possibile […]

Editoria. Nuovo caso di demonetizzazione di YouTube. Inutile far crescere piattaforme terze: editori devono convergere traffico sulle proprie

demonetizzazione, claudio messora

Ennesimo caso di demonetizzazione di un canale YouTube ad alta attrattività di utenti. Che non ci stupisce: come avvertiamo ormai da anni, gli editori devono prendere consapevolezza che aumentare il traffico sui social a danno delle piattaforme di proprietà è una strategia pericolosissima. I social devono esclusivamente essere strumentali ai siti degli editori. Mai, per […]