Telefonia, Agcom: dal 1° gennaio 2010 nuovo blocco per le chiamate a sovrapprezzo da rete fissa

Il Consiglio dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha approvato oggi, al termine di un’apposita consultazione pubblica, un nuovo provvedimento di blocco automatico delle chiamate verso le numerazioni più costose e critiche, per contrastare fenomeni di addebiti ingannevoli in bolletta per servizi non richiesti.

Il provvedimento si è reso necessario a seguito delle recenti sentenze del Consiglio di Stato che hanno annullato per motivi procedurali il precedente sbarramento entrato in vigore il 1° ottobre 2008. La nuova data di attivazione del blocco permanente è fissata per il 1° gennaio 2010. Anche dopo tale data, gli utenti avranno la possibilità di chiedere, con una semplice telefonata al proprio gestore, di rimuovere il blocco permanente o di sostituirlo con un blocco a PIN.
printfriendly pdf button - Telefonia, Agcom: dal 1° gennaio 2010 nuovo blocco per le chiamate a sovrapprezzo da rete fissa