Tg1, Paolo Serventi Longhi (FNSI): “La Vigilanza esprima una mozione di censura sull’operato del direttore”

”La Commissione di vigilanza della Rai esprima una mozione di censura sull’operato del direttore del Tg1”: lo ha chiesto l’ex segretario della Federazione nazionale della stampa, Paolo Serventi Longhi, oggi, a Ruda (Udine), a un convegno regionale dello Spi-Cgil.

”Non è possibile disinformare ogni sera milioni di cittadini – ha detto Serventi Longhi – solo ed esclusivamente per assecondare il potente che guida il Paese”.  Nel ricordare che il 75% degli italiani si fa un’idea politica sulla base delle notizie diffuse dai tg pubblici e non, Serventi Longhi ha spiegato che ”proprio per questo il ruolo della stampa è fondamentale. La popolazione deve essere informata correttamente e non a senso unico. È inammissibile assistere impassibili agli editoriali del direttore del Tg1 e per questo serve una mozione di censura da parte della Commissione di vigilanza della Rai”. Serventi Longhi ha parlato anche del conflitto di interessi criticando i governi di Centrosinistra ”che non hanno fatto nulla o poco su questo versante. Noi lo avevamo richiesto e oggi – ha detto – il Paese ne subisce le conseguenze. Per evitare che passi la legge ‘bavaglio’ serve però una mobilitazione del paese che è al quarantesimo posto nel mondo – ha concluso Serventi Longhi – per libertà di stampa”. (ANSA)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Tg1, Paolo Serventi Longhi (FNSI): “La Vigilanza esprima una mozione di censura sull'operato del direttore”

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL