TI Media, Ben Ammar nega coinvolgimento in operazione tv

(Reuters) – L’imprenditore franco-tunisino Tarak Ben Ammar non è coinvolto in alcuna operazione riguardante Telecom Italia Media. Lo afferma lo stesso Ben Ammar in una dichiarazione resa alle agenzie in riferimento a indiscrezioni di stampa odierne.  "In relazione alle notizie riportate dalla stampa sul mio presunto coinvolgimento nell’operazione Telecom Italia Media tengo a ribadire quanto già detto in passato, per ben tre volte, e cioè che si tratta di una notizia priva di fondamento", dice Ben Ammar.  Oggi La Stampa, riprendendo quanto si legge sul sito Dagospia, ha scritto che Tarak Ben Ammar "starebbe progettando un’operazione che dovrebbe portare le reti televisive fuori dal perimetro della società di telecomunicazioni anche con la prospettiva di assumere una partecipazione in proprio".  "Il mio ruolo di amministratore in Mediobanca e la mia presenza nel Consiglio di Telecom Italia, proprio in rappresentanza di Mediobanca, è sempre stato svolto, diversamente da ciò che viene rappresentato da alcuni organi ed agenzie di stampa, nell’interesse esclusivo delle società che rappresento e nel pieno rispetto delle norme che disciplinano le dinamiche delle società quotate in borsa nonché della regolamentazione del settore televisivo in considerazione anche del mio ruolo di operatore di rete con DFREE e di fornitore di contenuti con i canali Sportitalia e Sportitalia 24", prosegue l’imprenditore.  "Confermo di non avere mai parlato con Murdoch né di avere trattato tematiche relative a Telecom Italia Media che dispone di un proprio consiglio di amministrazione e di un management. Tali fantasie hanno lo scopo di portare turbativa sul mercato della trattazione del titolo Telecom Italia in Borsa e dunque vanno smentite immediatamente", conclude. Anche TI Media ha smentito in una nota del primo pomeriggio di aver in programma cessione di asset de La7, ammettendo tuttavia che "sono in corso" analisi sulla possibile valorizzazione di singoli asset.

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - TI Media, Ben Ammar nega coinvolgimento in operazione tv

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL