TLC: regolamento per le controversie tra utenti e operatori

Semplificazione, tempi più rapidi e maggiori garanzie per gli utenti nelle controversie con gli operatori di comunicazione


Semplificazione, tempi più rapidi e maggiori garanzie per gli utenti nelle controversie con gli operatori di comunicazione: l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom)riconosce le procedure di “conciliazione paritetica” definite tramite specifici accordi da Associazioni di consumatori e gestori e applica regole più stringenti per questi ultimi nei casi di sospensione del servizio. Sono queste alcune delle novità introdotte dal Regolamento per la risoluzione delle controversie tra utenti e operatori di comunicazioni elettroniche approvato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni. Il testo, che entrerà in vigore un mese dopo la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, avvenuta il 25 maggio scorso, disciplina la gestione delle controversie checoinvolgono fornitori ed utenti di servizi di comunicazione elettronica, quali i servizi di telefonia, di accesso ad internet o
di televisione a pagamento.

printfriendly pdf button - TLC: regolamento per le controversie tra utenti e operatori
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - TLC: regolamento per le controversie tra utenti e operatori

Non perdere le novità dei settori radiotelevisivo, editoriale e delle telecomunicazioni

Gratis la newsletter di NL