Trasmetteva programmi senza averne acquisito i diritti: denunciata tv trevigiana

(Gazzettino.it) – Anche una emittente televisiva trevigiana tra le reti denunciate dalla Guardia di Finanza perchè trasmettevano programmi senza averne acquisito i diritti in violazione delle norme in materia di diritto d’autore sulle opere audiovisive trasmesse.  È il risultato delle ispezioni a tappeto su tutto il territorio nazionale condotte dalle Unità Speciali della Guardia di Finanza – Nucleo Speciale per la Radiodiffusione e l’Editoria, in collaborazione con l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. Il monitoraggio delle Fiamme Gialle ha consentito, su 10 emittenti ispezionate, di denunciarne sei (due a Bari, le altre a Napoli, Perugia, Aosta e Treviso) per aver trasmesso programmi in violazione delle norme sul diritto d’autore. È stato inoltre accertato che una di queste tv locali ha concesso in uso i supporti ottenuti dal distributore, contenenti opere dell’ingegno tutelate dal distributore, ad altra emittente in violazione della stessa legge. Le Unità speciali delle Fiamme Gialle proseguiranno i controlli in tutt’Italia per verificare il rispetto, soprattutto da parte delle emittenti locali, delle norme in materia di copyright.
printfriendly pdf button - Trasmetteva programmi senza averne acquisito i diritti: denunciata tv trevigiana
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Trasmetteva programmi senza averne acquisito i diritti: denunciata tv trevigiana

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL