Tv, Cairo: RAI svende pubblicità facendo concorrenza sleale

La RAI fa dumping sul mercato, determinando azioni di concorrenza sleale «svendendo la pubblicita’» e questo avrebbe un impatto negativo sul sistema dei media.

Lo sostiene l’editore Urbano Cairo, che a Dogliani (Cuneo) al festival della Tv e dei nuovi media ha detto: «La Rai che ha il canone, non dovrebbe svendere la pubblicità, facendo sconti anche del 40 per cento. Nel momento in cui la Rai riduce il prezzo penalizza La 7 ma anche la carta stampata». Relativamente alla Rai, Cairo ha osservato «il premier sta viaggiando a passo di carica, mi sembra che Renzi abbia i numeri per fare passare anche riforme piu’ complicate. Per il momento il progetto tocca solo la governance». (E.G. per NL)
printfriendly pdf button - Tv, Cairo: RAI svende pubblicità facendo concorrenza sleale
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Tv, Cairo: RAI svende pubblicità facendo concorrenza sleale

Pasticcio in arrivo sul DTT. Spostamento obbligo formato H264 ma non switch-off?

IN ARRIVO