Tv Digitale: Adiconsum parte del GT Italia Digitale

Gentiloni valorizza partecipazione dei rappresentanti delle associazioni consumatori all’interno del Gruppo Tecnico del Comitato Italia Digitale


www.adiconsum.it/Sala%20Stampa/ComunicatiStampa/2006(27.09)tv%20digitale.shtml

Il 20 Agosto 2006 Adiconsum aveva scritto al Ministro Gentiloni manifestando un forte dissenso per la composizione del comitato Italia Digitale (il suo compito è quello di definire e coordinare le attività necessarie alla realizzazione dello switch off nazionale per la transizione al digitale terrestre), causato dalla insufficiente presenza dei consumatori, rappresentati da un solo membro nel comitato e addirittura assenti nel “Gruppo di Coordinamento”.

Apprendiamo oggi, grazie ad una lettera inviata dal capo di gabinetto del Ministro delle Comunicazione, che l’ On. Gentiloni ha voluto valorizzare la partecipazione dei rappresentanti delle associazioni consumatori, prevedendo – all’art2, c.4 del D.M: 4/8/06- la loro partecipazione attiva e qualificata all’interno del Gruppo Tecnico del Comitato Italia Digitale.

Riprende quindi quella collaborazione costruttiva, fra Ministero delle Comunicazioni e associazioni consumatori, che il Ministro aveva dimostrato di voler realizzare istituendo il Comitato Italia digitale, proposto da Adiconsum.

I gruppi di lavoro sono 9 ed è prevista la presenza dei consumatori in tre di essi, come specificato nel dettaglio:

Gruppi dove è prevista la partecipazione dei consumatori

Comunicazione;
Assistenza clienti;
Monitoraggio evoluzione Set. Top box.
Altri gruppi

Coordinamento delle Piattaforme;
Contenuti della televisione digitale;
Normativa e programma aree all digital;
Regolamentazione;
Monitoraggio e sviluppo reti;
Dati e ricerche.

printfriendly pdf button - Tv Digitale: Adiconsum parte del GT Italia Digitale