Tv digitale: il nuovo monopolio Sky-Mediaset. CNT-TPD: ecco i dati che confermano la tendenza

Il mercato televisivo italiano ha raggiunto il valore di 8,7 miliardi di euro. Con una crescita superiore al 5% annuo, varrà a fine 2010 9,6 miliardi


(Comunicato CNT-Terzo Polo Digitale) – Sky diventerà, nei calcoli degli esperti, il primo operatore nazionale, spartendosi la torta televisiva con Mediaset e Rai, mentre resterà poco spazio agli altri operatori. Mediaset continuerà a essere leader della raccolta pubblicitaria, pur perdendo alcuni punti percentuali, mentre Sky sarà leader nel campo della pay-tv. Si può ipotizzare che il passaggio dall’analogico al digitale sarà anche il passaggio dal duopolio Rai-Mediaset a quello Sky-Mediaset, sempre con l’aggiunta del monopolio pubblico RAI.

printfriendly pdf button - Tv digitale: il nuovo monopolio Sky-Mediaset. CNT-TPD: ecco i dati che confermano la tendenza
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Tv digitale: il nuovo monopolio Sky-Mediaset. CNT-TPD: ecco i dati che confermano la tendenza

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL