Tv, digitale terrestre. Telecom Italia Media: con moltiplicazione canali cade fatturato pubblicità

Un po’ per la situazione economica, ma anche per l’aumento del numero dei canali digitali terrestri la raccolta pubblicitaria per questo tipo di tv sarà in calo.

La previsione è di Giovanni Stella, vicepresidente di Telecom Italia Media, ed è stata fatta nel corso di un convegno sulla tv digitale. "Le risorse pubblicitarie per il digitale terrestre in prospettiva, anche a causa della crisi, sono in calo. La preoccupazione è che anche la moltiplicazione dei canali abbia un impatto negativo: più sono le fette in cui si taglia la torta più sono le briciole che si producono e possono andare disperse oltre al maggior numero di persone che devono essere servite", ha detto il manager. (Reuters)
printfriendly pdf button - Tv, digitale terrestre. Telecom Italia Media: con moltiplicazione canali cade fatturato pubblicità