Tv locali, Lazio. ASR: giornalisti T9 licenziati e costretti a lavorare

L’Associazione Stampa Romana "esprime la propria solidarietà ai colleghi della Sidis Vision Spa, editrice della televisione T9. Licenziati in base alla legge 223 del 1991, da 4-5 mesi sono costretti a rendere la prestazione lavorativa durante il periodo di preavviso".

"La richiesta della società, che fa parte del Gruppo Caltagirone Editore, – spiega il sindacato in una nota – contrasta con il contratto collettivo di lavoro. Le norme, anche nel caso di cessazione dell’attività aziendale, riconoscono l’indennità di mancato preavviso ed impediscono, durante il preavviso, la richiesta di prestazione lavorativa da parte dell’editore. La prestazione è resa da mesi in condizioni lavorative di estremo disagio con carenza di strutture e personale tecnico, ledendo la dignità professionale dei colleghi. Solo il senso di responsabilità del personale giornalistico e tecnico ha permesso in questi mesi la produzione quotidiana, nonostante il pagamento della retribuzione sia avvenuto con ritardo ingiustificato. L’Associazione Stampa Romana metterà in campo tutte le azioni per garantire il rispetto del contratto e della dignità professionale dei colleghi". (E.G. per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Tv locali, Lazio. ASR: giornalisti T9 licenziati e costretti a lavorare

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL