Tv locali, Lombardia. Su Teleboario esordì Belen

Belen Rodriguez, nel settembre 2006 è una giovane aspirante star televisiva di ventidue anni. E’ in Italia da pochi mesi; è sprovvista del permesso di soggiorno ma riesce ad ottenere un provino per Teleboario, tivù della Valle Camonica di Rolando Pellegrinelli con sede a Darfo Boario Terme.

Oggi sulla rete spunta fuori l’intervista che la ritrae emozionata per quello che a tutti gli effetti è il suo primo provino. Una Belen spaesata che, dopo un iniziale imbarazzo, risponde alle domande dell’intervistatore dimostrando di aver ben chiaro cosa fare per colpire lo staff della rete locale. E’ fatta. La tv le propone un contratto di collaborazione annuale per tutto il 2007 e la giovane sconosciuta Belen può iniziare a muovere i primi passi nel panorama televisivo cui aspira, ottenendo anche il permesso di soggiorno. Inizia con la la rubrica "Curiosando" (un’ora di trasmissione) lavorando per la tv bresciana per alcuni mesi del 2007, fino a quando riesce ad ottenere il primo contratto per Raidue. Racconta sul web Giacomo Pellegrinelli: "Si può davvero dire che l’abbiamo scoperta noi perché fino a quel momento non aveva mai lavorato in tv. Ci siamo visti una decina di volte. Saliva in Valle Camonica e alloggiava a Boario per girare i nostri redazionali. Per noi rappresentava un’immagine non consueta. Era alle prime armi ed era una ragazza molto semplice. Ci è molto dispiaciuto che se ne sia andata, ma capiamo la sua scelta. Certo ci farebbe piacere che si ricordasse di noi. Sia Rai che Mediaset ci hanno chiesto le registrazioni di Belen. Gliele daremo volentieri. Come trampolino di lancio, le abbiamo portato fortuna, no?". (R.R. per NL)
printfriendly pdf button - Tv locali, Lombardia. Su Teleboario esordì Belen