Tv locali, Sicilia: Telecolor di Catania licenzia 17 dipendenti, tra tecnici e amministrativi

Dopo due anni di solidarietà e cinque mesi di cassa integrazione in deroga si conclude con un licenziamento, dal 1° giugno, il percorso di diciassette dipendenti dell’emittente televisiva Telecolor di Catania dell’editore Ciancio (già più volte a rischio chiusura).

Si tratta di impiegati degli uffici amministrativi e del reparto tecnico (grafici, cameramen e aiuto registi). L’azienda si è trincerata dietro un accordo di rete e di servizi con altre aziende, tra le quali l’emittente Antenna Sicilia, insieme ad altre società del gruppo, che però non alleviano la riduzione del personale, resasi necessaria, secondo una nota della proprietà, "a causa del calo della pubblicità e della mancanza delle sovvenzioni riconosciute alle televisioni regionali". (R.R. per NL)

printfriendly pdf button - Tv locali, Sicilia: Telecolor di Catania licenzia 17 dipendenti, tra tecnici e amministrativi