Tv locali, Toscana: in cassa integrazione 10 dei 13 dipendenti di Reteversilia

Da lunedì 5 novembre 2012 10 dei 13 dipendenti di Rete Versilia, emittente della società Informa, che fa capo alla Misericordia di Viareggio, saranno messi in cassa integrazione.

Una decisione purtroppo non nuova, che conferma tutte le difficoltà della proprietà: problemi seri che condizionano anche Canale 39, Radio Versilia e la web tv (chiusa da mesi). A rendere ancor più grave questa situazione il fatto che i dipendenti non ricevono gli stipendi da metà luglio. La decisione arriva infatti dopo un periodo in cui i lavoratori non hanno percepito il corrispettivo quale possibile soluzione per salvare l’emittente che, come hanno assicurato gli stessi dipendenti, proseguirà a trasmettere regolarmente malgrado la riduzione dell’orario di lavoro causato dalla cassa integrazione. Nel frattempo, si cercano soluzioni per cercare di risolvere la situazione debitoria dell’emittente. (R.R. per NL)
printfriendly pdf button - Tv locali, Toscana: in cassa integrazione 10 dei 13 dipendenti di Reteversilia
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Tv locali, Toscana: in cassa integrazione 10 dei 13 dipendenti di Reteversilia

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO