Tv, pay: crisi alle spalle per Sky. Di nuovo su abbonati e ricavi

Inversione di tendenza anche per la pay tv di Murdoch, che torna a crescere. Anche in Italia dove nei primi nove mesi dell’anno fiscale (dal primo luglio 2014 al 31 marzo 2015) Sky ha registrato un aumento degli abbonati (+12mila) e un miglioramento dell’utile operativo da 5 a 45 milioni di sterline: si tratta della miglior performance degli ultimi tre anni.

Risultati che collimano con quelli a livello di gruppo – i primi dopo la fusione completata lo scorso anno -: la tv satellitare del magnate australiano ha visto lievitare i ricavi del 5% a 8,453 miliardi di sterline con l’utile operativo che si è attestato a 1,025 miliardi di sterline, in crescita del 20%. Nel terzo trimestre il provider ha registrato una forte crescita della domanda con 242mila nuovi clienti, il 70% in più su base annua, per complessivi 20,8 milioni di clienti. In crescita anche gli acquirenti dei prodotti a pagamento, con un milione in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente per un totale di 3,8 milioni. La domanda, comunque, è cresciuta in tutti i paesi: la più alta crescita del terzo trimestre in undici anni si registra in Regno Unito e Irlanda (+41%); tasso di crescita record in Germania e Austria (+61%). (E.G. per nL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Tv, pay: crisi alle spalle per Sky. Di nuovo su abbonati e ricavi

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL