Tv. Qvc compra Hsn per contrastare Amazon

qvc 01 - Tv. Qvc compra Hsn per contrastare Amazon

Qvc, canale di shopping online del gruppo Liberty (tramite la società Liberty Interactive), ha comprato il 38,2% delle quote della rete televisiva HSN per 2,1 miliardi di dollari (cioè 1,8 miliardi di euro). Obiettivi primari di Qvc sono inglobare la concorrenza diretta sul proprio medium, ma anche – o soprattutto – provare a contrastare lo strapotere nel settore retail delle aziende digitali (una su tutte, Amazon) o di quelle tradizionali che hanno saputo investire nell’e-commerce come ha fatto Walmart. L’operazione è consequenziale all’acquisto, avvenuto due anni fa, della società di e-commerce Zulily: entrambe rientrano nel maxi-progetto del miliardario John Malone, presidente di Liberty e azionista maggioritario di tutte le società del gruppo, di creare un polo che realizzi vendite per 12 miliardi di dollari (10,5 miliardi di euro), distribuiti tra Qvc (8,7 mld di dollari) e Hsn (3,5 mld di dollari) ed abbatta i costi di ben 110 milioni di dollari. Malone non intende cedere completamente al digitale: sebbene gli analisti suggeriscano di orientarsi verso l’online, la join venture di Qvc e Hsn punta a rinforzare l’offerta televisiva con impiego di volti noti, format nuovi e trasmissioni di intrattenimento; insomma dei veri e propri palinsesti pensati allo scopo di attirare clienti e dare stimoli al business. (P.B. per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Tv. Qvc compra Hsn per contrastare Amazon

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL