Tv. Svizzera. “Schweizer Sportfernsehen”: diffusione analogica sulla rete di Cablecom

Cablecom Sarl è tenuta a proporre il canale sportivo "Schweizer Sportfernsehen" (SSF) nella sua offerta analogica. L’Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM) ha accolto la domanda relativa all’obbligo di attivazione inoltrata dall’emittente televisiva.
La programmazione di SSF soddisfa nell’insieme i requisiti per un obbligo di attivazione. L’UFCOM ha pertanto deciso che dal 1° luglio 2009 e per un periodo di tre anni, l’operatore via cavo Cablecom è tenuto ad aggiungere i programmi dell’emittente sportiva alla sua offerta analogica per la Svizzera tedesca (decisione must-carry).
Elemento determinante per l’accettazione della domanda è stato il concetto di programmazione cui fa capo l’emittente. Orientandosi allo sport marginale e di massa, SSF si occupa di un settore trattato solo in parte dall’offerta delle altre emittenti, che si occupano soprattutto di calcio, hockey su ghiaccio, tennis, formula 1 e sci.
L’UFCOM è giunto alla conclusione che lo sport contribuisce notevolmente alla formazione, all’evoluzione culturale e all’intrattenimento della popolazione, oltre ad essere positivo per la salute, l’integrazione e lo sviluppo della personalità. L’importanza che lo sport assume a livello sociale e culturale è principalmente riconducibile alla sua varietà e alla sua complessità. Ai sensi della legge, la radio e la televisione sono tenute a riflettere al meglio i vari aspetti dello sport e a questo proposito l’orientamento dei programmi di SSF contribuisce in modo sostanziale alla varietà del paesaggio mediatico.
Conformemente alla legge sulla radiotelevisione (LRTV), i cablo-operatori possono essere costretti ad attivare gratuitamente nella rete analogica fino a 25 emittenti televisive. Questa disposizione vale anche per le emittenti senza concessione come SFF se forniscono un contributo particolare al mandato di prestazioni costituzionale. Cablecom diffonde attualmente nella sua rete analogica via cavo meno di 25 emittenti con obbligo di attivazione; è pertanto ragionevole pretendere che trasmetta anche SSF. Si tratta del primo programma la cui attivazione è stata imposta mediante decisione.
printfriendly pdf button - Tv. Svizzera. "Schweizer Sportfernsehen": diffusione analogica sulla rete di Cablecom
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Tv. Svizzera. "Schweizer Sportfernsehen": diffusione analogica sulla rete di Cablecom

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL