Ulteriore sviluppo della TV Mobile: DiBcom lancia il primo componente DVB-SH al mondo

Il primo chipset DVB-SH al mondo durante il Mobile World Congress di Barcellona, dall’ 11 al 14 Febbraio 2008


Parigi, 4 Febbraio 2008 –D iBcom, società leader nella creazione di soluzioni per la TV Mobile, presenterà il primo chipset DVB-SH al mondo durante il Mobile World Congress di Barcellona, dall’ 11 al 14 Febbraio 2008.
Il DVB-SH (Digital Video Broadcasting from Satellite to Handhelds) è stato concepito come complemento del DVB-H nelle bande di frequenza più alte, come la banda -S. Il nuovo standard tiene conto delle soluzioni ibride satellitari e terrestri della TV Mobile ed assicura un’ ampia copertura sui telefoni cellulari e sulle altre apparecchiature portatili. Il DVB-SH è stato approvato nel Febbraio 2007 dal Forum DVB.
Forte della sua esperienza di progettazione, DiBcom è ancora una volta pioniera del settore grazie allo sviluppo di una soluzione innovativa che risponde all’evoluzione della TV Mobile e rende possibile la ricezione delle trasmissioni satellitari in diretta sui dispositivi portatili. Il DIB29098 di DiBcom è di gran lunga il più complesso chipset per la TV Mobile mai esistito.
Il DIB29098 è il primo componente a presentare il Diversity-2 (supporto per doppia antenna) in un unico chipset. Questa tecnologia migliora notevolmente le performance di ricezione in movimento, come provato nel settore automotive o in ambienti interni. Il DIB29098 è inoltre un ricettore quadri-banda e multi-mode: presenta un doppio tuner RF che supporta le frequenze VHF, UHF, Banda L e Banda S, un doppio demodulatore per i segnali DVB-T, DVB-H e DVB-SH e un potente turbo-decodificatore completo di memorie per DVB-SH FEC (Forward Error Correction).
Con una tecnologia cosi avanzata, DiBcom fornisce una soluzione completa ai produttori e agli operatori della TV Mobile per la costruzione di terminali compatibili con entrambi gli standard DVB-H e DVB-SH, capaci di passare facilmente da uno standard all’altro e coprire in questo modo regioni differenti. In luoghi dove la TV Mobile non è ancora stata lanciata, il DVB-SH è visto come una valida opzione date le sue capacità di copertura di vasti territori a costi contenuti.
“Il DVB-SH guadagna terreno in quanto soluzione satellitare e terrestre ottimale per la diffusione della TV Mobile in alcune regioni del mondo”, ha affermato Yannick Lévy, CEO di DiBcom. “Abbiamo creato un componente altamente integrato (che include un doppio Tuner RF e un demodulatore) e flessibile, capace di coprire qualsiasi frequenza di banda o standard DVB. Il DIB29098 offre inoltre due miglioramenti notevoli in termini di performance: l’ aumento della prestazione Doppler in banda S e il perfezionamento della sensibilità del ricettore grazie alla funzione diversity”.

Send Mail 2a1 - Ulteriore sviluppo della TV Mobile: DiBcom lancia il primo componente DVB-SH al mondo

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL