USA. Google vuole vendere partecipazione in Aol

A tale scopo la compagnia ha chiesto a Time Warner, proprietaria di Aol, la disponibilita’ al buybuck, al valore di mercato corrente, di tutto il pacchetto di azioni


(ADUC.it) – Google ha intenzione di vendere la sua partecipazione in Aol (il provider America on line), pari al 5% del capitale azionario. A tale scopo la compagnia ha chiesto a Time Warner, proprietaria di Aol, la disponibilita’ al buybuck, al valore di mercato corrente, di tutto il pacchetto di azioni.
Ora Google attende la risposta di Time Warner. ‘Potremmo decidere di ricompare il pacchetto in mano a Google – ha dichiarato il chief financial officer John Martin – anche se ad un prezzo largamente inferiore a quello pagato dalla compagnia quattro anni fa’. Nel 2005 Google pago’ 1 miliardo di dollari per entrare in possesso del 5% delle azioni di Aol il cui valore complessivo e’ crollato da 20 a 5,5 miliardi di dollari.

printfriendly pdf button - USA. Google vuole vendere partecipazione in Aol
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - USA. Google vuole vendere partecipazione in Aol

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL